Telegram
Telegram

Si aggirava all’interno di una nota discoteca alle 4.30 della scorsa notte con tre grossi petardi privi di qualsiasi marchio di fabbrica. Petardi lunghi circa 10 cm con la scritta RAMBO 2.

I Carabinieri della stazione di Capriolo, notato il rigonfiamento sospetto sotto la maglia  lo hanno perquisito trovando i tre maxi petardi dall’apparenza di fattura artigianale.

La successiva perquisizione nella sua abitazione ha permesso ai militanti  di trovare e sequestrare altri sette petardi identici a quelli trovati addosso all’uomo che non ha fornito alcuna spiegazione al suo gesto.

Telegram
Telegram

Una rapida ricerca ha evidenziato tuttavia che il tipo di petardo risulta commercializzato anche on line. Secondo i Carabinieri l’uomo era probabilmente solo in cerca di possibili acquirenti per “piazzare” i suoi gadget in vista delle vicine festività di fine anno cercando di guadagnare qualcosa.

Sono in corso accertamenti dei Carabinieri di Capriolo per risalire la filiera di distribuzione dei petardi sequestrati che avrebbero potuto comunque avere effetti devastanti se usati in modo improprio e in considerazione della provenienza non nota che non garantisce il rispetto di alcun parametro di sicurezza..

L’uomo è stato segnalato alla Procura della Repubblica per detenzione di materiale esplodente

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedente+++FERALPISALÒ – PADOVA 1-0, CARACCIOLO IN GOL AL 26’+++
Articolo successivoLa Germani Basket Brescia inciampa, al PalaVerde passa Treviso 72-68