Telegram

C’è un Hamilton per la Germani: colpo da NBA la Leonessa

La Germani Brescia Brescia ha rotto gli indugi trovando il successore di Marcus Landry. Sarà l’ex NBA Jordan Hamilton il nuovo diamante della Leonessa. L’ala statunitense va a completare il roster messo a disposizione dalla società a coach Andrea Diana per la stagione 2018-2019. Jordan Hamilton, 27 anni, arriva in Italia per la prima volta con un biglietto da visita di tutto rispetto: 151 partite in NBA, disputate con le maglie di Nuggets, Rockets, Clippers e Pelicans. In Europa ha giocato in Russia, Turchia e Israele, dove ha disputato gli ultimi mesi della scorsa stagione, contribuendo al brillante cammino dell’Hapoel Holon, squadra finalista del campionato israeliano. “Hamilton è un giocatore importante, credo che abbiamo completato il roster della squadra con la miglior pedina possibile – il commento di Graziella Bragaglio, presidente del Basket Brescia Leonessa -. Si tratta di un atleta con un’energia non indifferente, un tiro importante e che sa muoversi bene in campo. Vanta oltre 150 partite in NBA, sono sicuro che darà quel tocco finale alla squadra di grinta, energia e tecnica al nostro roster”. Con l’arrivo anche di Hamilton la Germani Basket Brescia Leonessa si qualifica di diritto come una delle pretendenti a recitare un ruolo di prim’ordine in stagione.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!