foto da pagina Facebook "Curva Nord Brescia"
Telegram

“Cellino, ora basta!”. Forte presa di posizione della Curva Nord Brescia nei confronti del presidente Massimo Cellino in un momento certo non felice dal punto di vista dei risultati sportivi. Con una nota, lo zoccolo duro del tifo bresciano si rivolge così al patron delle Rondinelle.

La lettera

“Abbiamo accolto il suo arrivo con grande speranza di avere finalmente una proprietà che ci garantisse il posto che merita la nostra tifoseria, come fatto in passato con un’altra società Italiana.

Nel giro di un anno ha creato un centro sportivo, rinnovato lo stadio e allestito una rosa competitiva con la quale l’anno successivo ci ha portato la serie A.

Telegram

Si è presentato con la frase: “Voi Bresciani siete abituati alla mediocrità”.

Nei successivi anni di presidenza allenatori e dirigenti bruciati, nessuna programmazione della prima squadra e zero umanità con chi ha la sfortuna di lavorare per lei.

Il suo modo di fare “calcio” caratterizzato da arroganza e durezza non porterà nulla di costruttivo se non i tristi risultati che stiamo vivendo.

Le sue vicende extra calcistiche non possono ricadere sulla tifoseria Bresciana in termini di risultati sportivi.
Abbiamo tollerato la sua gestione per troppo tempo senza mai chiederle nulla in cambio, se non una squadra che desse gioia e che ci facesse uscire dalla mediocrità.

NON E’ CAMBIATO NULLA, ANZI FORSE SIAMO PEGGIO DI PRIMA!

Ps. Saremo sempre vicini alla nostra maglia perché l’amiamo a prescindere senza nessun interesse se non gioire o soffrire (più la seconda) per lei”.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBertolaso: “Oltre a chiudere persone in casa, il Governo non ha fatto nulla”
Articolo successivoLa Cina approva 3 nuovi centri nazionali di innovazione manifatturiera