L'azienda italiana Rhea Vendors Group, che ha partecipato alla China International Import Expo (CIIE) per tre anni consecutivi, quest'anno ha portato tre macchine da caffè alla fiera per presentare soluzioni innovative per la bevanda, mettendo le persone al centro di un'esperienza su misura, innovativa e sostenibile. Il modello rhTT3.pro è stato presentato al mercato cinese per la prima volta. Grazie alla sua modularità e alla sua versatilità, rhTT3.pro può fornire un'ampia varietà di bevande e ricette che incontrano le diverse preferenze dei consumatori cinesi. Alla CIIE era presente anche un altro modello, il Rhea CN V + grande premium, che integra sistemi di pagamento mobili come Alipay, WeChat Pay, UnionPay e persino Digital Yuan. Oltre a questo tipo di macchina, Rhea ha già gestito l'interazione della sua gamma completa di macchine con sistemi di pagamento intelligente. Durante la CIIE, Rhea parteciperà anche all'attività "Invest in Shanghai" come impresa straniera di punta del distretto di Changning e rivelerà un nuovo modello di business su misura basato sulla domanda locale. Grazie alla CIIE dello scorso anno, Rhea è entrata con successo nel mercato della zona sud-occidentale della Cina. Quest'anno l'azienda collaborerà con Derentang, un noto marchio cinese nella lista di protezione del "Patrimonio culturale immateriale" della provincia del Sichuan, per sviluppare progetti sul caffè. "In futuro, Rhea si concentrerà sulla creazione di una cooperazione a lungo termine con i partner cinesi, prendendo la parte migliore della tecnologia innovativa, degli affari e della cultura dall'est e dall'ovest, realizzando così uno sviluppo di alta qualità dell'impresa", ha affermato Alfred Xu, CEO di Rhea Vendors Group China.
Telegram

L’azienda italiana Rhea Vendors Group, che ha partecipato alla China International Import Expo (CIIE) per tre anni consecutivi, quest’anno ha portato tre macchine da caffè alla fiera per presentare soluzioni innovative per la bevanda, mettendo le persone al centro di un’esperienza su misura, innovativa e sostenibile.

Il modello rhTT3.pro è stato presentato al mercato cinese per la prima volta. Grazie alla sua modularità e alla sua versatilità, rhTT3.pro può fornire un’ampia varietà di bevande e ricette che incontrano le diverse preferenze dei consumatori cinesi.

Alla CIIE era presente anche un altro modello, il Rhea CN V + grande premium, che integra sistemi di pagamento mobili come Alipay, WeChat Pay, UnionPay e persino Digital Yuan. Oltre a questo tipo di macchina, Rhea ha già gestito l’interazione della sua gamma completa di macchine con sistemi di pagamento intelligente.

Telegram

Durante la CIIE, Rhea parteciperà anche all’attività “Invest in Shanghai” come impresa straniera di punta del distretto di Changning e rivelerà un nuovo modello di business su misura basato sulla domanda locale.

Grazie alla CIIE dello scorso anno, Rhea è entrata con successo nel mercato della zona sud-occidentale della Cina. Quest’anno l’azienda collaborerà con Derentang, un noto marchio cinese nella lista di protezione del “Patrimonio culturale immateriale” della provincia del Sichuan, per sviluppare progetti sul caffè.

“In futuro, Rhea si concentrerà sulla creazione di una cooperazione a lungo termine con i partner cinesi, prendendo la parte migliore della tecnologia innovativa, degli affari e della cultura dall’est e dall’ovest, realizzando così uno sviluppo di alta qualità dell’impresa”, ha affermato Alfred Xu, CEO di Rhea Vendors Group China. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDel Bono, “entro novembre il candidato, bene la rosa. Io in Regione? Non so nulla”
Articolo successivoNiente conta, per i Giovani Democratici meglio una rosa di nomi