L'industria dell'abbigliamento della Cina ha registrato una crescita stabile in termini di fatturato, profitti ed esportazioni nei primi nove mesi di quest'anno, come mostrato dai dati del ministero dell'Industria e dell'information technology. I ricavi operativi combinati delle 13.155 principali imprese di abbigliamento del Paese hanno raggiunto 1.080 miliardi di yuan (circa 148,85 miliardi di dollari) nel periodo, in crescita del 2,2% su base annua, secondo il ministero. Queste aziende hanno incassato profitti complessivi pari a 49,6 miliardi di yuan nel periodo gennaio-settembre, in crescita dell'1,8% rispetto allo scorso anno. Durante lo stesso periodo, le esportazioni di capi d'abbigliamento del settore sono aumentate del 14% su base annua a 118,5 miliardi di dollari, come mostrato dai dati.
Telegram

L’industria dell’abbigliamento della Cina ha registrato una crescita stabile in termini di fatturato, profitti ed esportazioni nei primi nove mesi di quest’anno, come mostrato dai dati del ministero dell’Industria e dell’information technology.

I ricavi operativi combinati delle 13.155 principali imprese di abbigliamento del Paese hanno raggiunto 1.080 miliardi di yuan (circa 148,85 miliardi di dollari) nel periodo, in crescita del 2,2% su base annua, secondo il ministero.

Queste aziende hanno incassato profitti complessivi pari a 49,6 miliardi di yuan nel periodo gennaio-settembre, in crescita dell’1,8% rispetto allo scorso anno.

Telegram

Durante lo stesso periodo, le esportazioni di capi d’abbigliamento del settore sono aumentate del 14% su base annua a 118,5 miliardi di dollari, come mostrato dai dati. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: funzionario sanità, Paese manterrà approccio dinamico zero-Covid
Articolo successivoCina: industria tessile registra crescita nei primi 9 mesi