Un assicuratore cinese specializzato nell’assicurazione del credito all’esportazione ha registrato una crescita costante degli affari nei primi 11 mesi del 2022.

La China Export & Credit Insurance Corporation, o SINOSURE, ha servito circa 179.000 clienti nel periodo gennaio-novembre, con un aumento del 14% su base annua.

Durante il periodo, la società ha gestito sottoscrizioni per le imprese assicurate per un valore totale di 817,93 miliardi di dollari, in aumento dell’8,6% su base annua.

SINOSURE è una compagnia assicurativa finanziata dallo Stato e orientata alla politica che promuove lo sviluppo e la cooperazione economica e commerciale estera della Cina. La compagnia è stata lanciata ufficialmente e ha avviato le proprie operazioni nel 2001 e la sua rete di assistenza copre ora l’intero Paese. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteRegionali: via alla raccolte firme per Verdi-Sinistra
Articolo successivoCina: Tibet rafforza vaccinazione HPV gratuita per ragazze adolescenti