Un gigantesco dinosauro dell'era giurassica, ritenuto il fossile di dinosauro più integro rinvenuto in Asia, è stato esposto oggi al Museo di Storia Naturale di Chengdu nella provincia del Sichuan, nella Cina sud-occidentale. Il fossile, che apparteneva a un Mamenchisaurus, fu rinvenuto nel 1957 nel distretto di Hechuan, nella municipalità di Chongqing, che confina con il Sichuan, da un team di esperti di esplorazione geologica del petrolio e sarà esposto permanentemente al museo. Secondo Ouyang Hui, professore alla Chengdu University of Technology, il raro scheletro trovato a Hechuan è completo per oltre l'80% ed è di grande valore per la ricerca. Ouyang ha aggiunto che sebbene in Cina siano stati scoperti dinosauri più grandi del Mamenchisaurus, i loro fossili sono molto meno intatti. Il fossile è ora lungo 24 metri dopo un recente restauro che ha esteso il numero totale delle sue vertebre caudali da 35 quando è stato trovato a 55, secondo il museo. Il Museo di Storia Naturale di Chengdu, con circa 10.000 reperti, è stato aperto al pubblico oggi. Si estende su circa 61.000 metri quadrati con sei sale permanenti che espongono l'ambiente geologico, i disastri naturali, le risorse minerarie e la conservazione, nonché l'origine e l'evoluzione della vita e della biodiversità.
Telegram

Un gigantesco dinosauro dell’era giurassica, ritenuto il fossile di dinosauro più integro rinvenuto in Asia, è stato esposto oggi al Museo di Storia Naturale di Chengdu nella provincia del Sichuan, nella Cina sud-occidentale.

Il fossile, che apparteneva a un Mamenchisaurus, fu rinvenuto nel 1957 nel distretto di Hechuan, nella municipalità di Chongqing, che confina con il Sichuan, da un team di esperti di esplorazione geologica del petrolio e sarà esposto permanentemente al museo.

Secondo Ouyang Hui, professore alla Chengdu University of Technology, il raro scheletro trovato a Hechuan è completo per oltre l’80% ed è di grande valore per la ricerca. Ouyang ha aggiunto che sebbene in Cina siano stati scoperti dinosauri più grandi del Mamenchisaurus, i loro fossili sono molto meno intatti.

Telegram

Il fossile è ora lungo 24 metri dopo un recente restauro che ha esteso il numero totale delle sue vertebre caudali da 35 quando è stato trovato a 55, secondo il museo.

Il Museo di Storia Naturale di Chengdu, con circa 10.000 reperti, è stato aperto al pubblico oggi. Si estende su circa 61.000 metri quadrati con sei sale permanenti che espongono l’ambiente geologico, i disastri naturali, le risorse minerarie e la conservazione, nonché l’origine e l’evoluzione della vita e della biodiversità. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteShanghai: crescita del commercio estero del 5,3% a gennaio-ottobre
Articolo successivoBagnolo Mella, sequestrata un’officina abusiva