Il valore del commercio di servizi in Cina è cresciuto del 15,6% su base annua nei primi 11 mesi del 2022, secondo i dati di oggi del ministero del Commercio. Il valore totale degli scambi è stato di quasi 5,400 miliardi di yuan (circa 783,61 miliardi di dollari), secondo la portavoce del ministero Shu Jueting. Le esportazioni di servizi sono aumentate del 15,5% su base annua a 2.580 miliardi di yuan nel periodo e le importazioni di servizi hanno totalizzato oltre 2.820 miliardi di yuan, con un aumento del 15,6% rispetto a un anno fa, per un deficit di 237,62 miliardi di yuan. Il commercio di servizi ad alta intensità di conoscenza ha totalizzato quasi 2.250 miliardi di yuan nei primi 11 mesi del 2022, con un aumento del 10,1% su base annua, ha affermato Shu. Le esportazioni di servizi ad alta intensità di conoscenza sono cresciute del 13,4% raggiungendo quasi 1.260 miliardi di yuan, guidate da categorie come diritti di proprietà intellettuale e servizi informatici e di informazione. I servizi di viaggio hanno continuato a registrare una ripresa nel periodo gennaio-novembre, con il commercio nel settore che è aumentato dell'8,2% rispetto all'anno precedente a 758 miliardi di yuan, secondo Shu.

Il valore del commercio di servizi in Cina è cresciuto del 15,6% su base annua nei primi 11 mesi del 2022, secondo i dati di oggi del ministero del Commercio.

Il valore totale degli scambi è stato di quasi 5,400 miliardi di yuan (circa 783,61 miliardi di dollari), secondo la portavoce del ministero Shu Jueting.

Le esportazioni di servizi sono aumentate del 15,5% su base annua a 2.580 miliardi di yuan nel periodo e le importazioni di servizi hanno totalizzato oltre 2.820 miliardi di yuan, con un aumento del 15,6% rispetto a un anno fa, per un deficit di 237,62 miliardi di yuan.

Il commercio di servizi ad alta intensità di conoscenza ha totalizzato quasi 2.250 miliardi di yuan nei primi 11 mesi del 2022, con un aumento del 10,1% su base annua, ha affermato Shu.

Le esportazioni di servizi ad alta intensità di conoscenza sono cresciute del 13,4% raggiungendo quasi 1.260 miliardi di yuan, guidate da categorie come diritti di proprietà intellettuale e servizi informatici e di informazione.

I servizi di viaggio hanno continuato a registrare una ripresa nel periodo gennaio-novembre, con il commercio nel settore che è aumentato dell’8,2% rispetto all’anno precedente a 758 miliardi di yuan, secondo Shu. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: straordinario scenario di una montagna innevata nello Yunnan
Articolo successivoCina: scoperti nello Yunnan nuovi fossili di rettile marino