Telegram

Il gettito fiscale della Cina è diminuito del 6,6% anno su anno durante i primi nove mesi del 2022, come mostrano oggi i dati ufficiali.

Il gettito fiscale del Paese durante il periodo è stato di 15.300 miliardi di yuan (circa 2.130 miliardi di dollari), stando al ministero delle Finanze.

Escludendo l’impatto dei rimborsi del credito d’imposta sul valore aggiunto, il gettito fiscale è cresciuto del 4,1% rispetto all’anno precedente.

Telegram

Il governo centrale ha raccolto circa 6.990 miliardi di yuan di entrate fiscali, in calo dell’8,6%, e i governi locali hanno raccolto 8.320 miliardi di yuan, in calo del 4,9%.

Il gettito dovuto alle tasse è arrivato a circa 12.440 miliardi di yuan nel periodo gennaio-settembre, con un calo dell’11,6% su base annua.

Secondo il ministero la spesa fiscale è salita del 6,2% anno su anno, raggiungendo circa 19.040 miliardi di yuan durante il periodo. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLavoro, in anteprima a Brescia l’esoscheletro collaborativo
Articolo successivoLa Cina imporrà una tassa sul consumo di sigarette elettroniche