Il mercato cinese della gestione patrimoniale delle pensioni ha registrato un funzionamento costante da quando il Paese ha lanciato il programma pilota lo scorso anno, come mostrato dai dati di mercato.

I primi quattro prodotti pilota di gestione patrimoniale dei risparmi pensionistici, presentati lo scorso dicembre in quattro città designate, hanno tutti raggiunto rendimenti finora, come confermano i dati.

La performance di questi prodotti nell’ultimo anno rispecchia la loro capacità di offrire rendimenti costanti nonostante la volatilità del mercato finanziario, ha affermato Dong Ximiao, capo ricercatore della Merchants Union Consumer Finance Company Limited.

Finora, secondo ChinaWealth.com.cn, un sito Web che fornisce informazioni sull’attività di gestione patrimoniale del Paese, sono stati lanciati sul mercato circa 50 prodotti per la gestione patrimoniale delle pensioni.

Lo scorso anno la Cina ha presentato il primo lotto di prodotti pilota per la gestione patrimoniale dei risparmi pensionistici nelle città di Wuhan, Chengdu, Shenzhen e Qingdao, con l’obiettivo di ampliare le fonti di reddito da pensione. Il programma pilota è stato esteso ad altre sei città nel marzo 2022.

Gli analisti si aspettavano rendimenti più elevati da questi prodotti nel medio-lungo termine, affermando che la ripresa continuerà poiché i solidi fondamentali economici del Paese rimarranno invariati.

La Cina ha un meccanismo di assicurazione sulla vecchiaia a tre pilastri, che copre l’assicurazione sulla vecchiaia di base nazionale, le rendite aziendali e professionali, i prodotti finanziari commerciali per la vecchiaia e il piano pensionistico privato, che si combinano per formare il terzo pilastro. Nell’ambito della previdenza privata, il mercato della gestione patrimoniale del risparmio pensionistico gode di un grande potenziale di sviluppo. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteAn alla ricerca della continuità, domani arriva Savona
Articolo successivoGuidava senza patente dal 2005 e senza revisione, maxi multa