foto An Brescia

Dopo la vittoria contro Bologna, l’AN Brescia aspetta in casa la Rari Nantes Savona mercoledì alle 19.30. Match di cartello alla Mompiano contro una squadra solida e che arriva da un momento positivo sia in campionato, sia in EuroCup.

I liguri nello scorso turno di campionato hanno superato Roma 13-9 e a Brescia vorranno sicuramente dimostrare il loro valore. La squadra allenata da Angelini può schierare in vasca elementi di esperienza come l’ex di turno Rizzo, ma anche giocatori che vogliono mettersi in mostra.

L’AN Brescia ha l’obiettivo di continuare a vincere in campionato e crescere ancora sul piano del gioco. La difesa nelle ultime uscire ha funzionato. Coach Sandro Bovo e i suoi vogliono continuare su questo trend.

“Hanno cambiato tanto perché ci sono state parecchie partenze – la presentazione di coach Bovo – Rimangono una squadra che gioca bene, una pallanuoto veloce e un pressing importante. Sono organizzati e una delle squadre candidate a vincere l’EuroCup, ma sono convinto entreremo con il piglio giusto in acqua”.

Così invece Petar Tesanovic: “Ci aspetta una bella partita. Sono una squadra forte e ben costruita con giocatori che hanno giocato ad alti livelli. Per vincere bisogna fare la nostra partita. La difesa sarà la chiave del match”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIn 197 piazze bresciane tornano le Stelle di Natale dell’Ail
Articolo successivoCina: la gestione patrimoniale delle pensioni ha funzionamento stabile