Telegram

Le autorità cinesi hanno pubblicato una serie di misure per facilitare gli investimenti esteri nel Paese con particolare attenzione al settore manifatturiero.

La Cina ottimizzerà l’ambiente degli investimenti e approfondirà l’attuazione della lista negativa per gli investimenti esteri per trasformare le politiche di apertura in progetti concreti. Questo è quanto affermato in un documento pubblicato congiuntamente dalla Commissione nazionale per lo sviluppo e la riforma e da altri cinque organi governativi.

Il documento ha esortato la facilitazione dell’ingresso e dell’uscita di dirigenti, tecnici e delle loro famiglie che lavorano per multinazionali e società a partecipazione straniera nel Paese, sulla base di solide misure di prevenzione e controllo della pandemia di COVID-19.

Telegram

Stando al documento, per quanto riguarda lo sviluppo manifatturiero, la Cina sosterrà le importazioni e le esportazioni di aziende manifatturiere a partecipazione straniera e offrirà servizi e guida sul commercio e lo sdoganamento.

Saranno inoltre compiuti sforzi per migliorare la struttura degli investimenti esteri. Il documento ha incoraggiato gli investitori stranieri ad espandere la loro presenza in campi come l’innovazione sci-tech, il picco e la neutralità del carbonio, nonché in aree con solide basi di sviluppo industriale nelle regioni centrali, occidentali e nord-orientali della Cina. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteConferma e riscatto. Domani la Germani affronta Ulm
Articolo successivoLavoro, in anteprima a Brescia l’esoscheletro collaborativo