Pechino ha fissato un obiettivo di crescita del PIL superiore al 4,5% per il 2023, ha dichiarato oggi il sindaco ad interim della città, Yin Yong, consegnando il rapporto del governo alla sessione annuale dell’Assemblea municipale del popolo di Pechino.

La capitale della Cina ha anche fissato obiettivi per altri importanti indicatori economici nel 2023, incluso un tasso rilevato di disoccupazione urbana del 5% o meno e un indice dei prezzi al consumo (IPC) di circa il 3%, secondo il rapporto di lavoro del governo.

Si prevede che Pechino conseguirà una crescita economica positiva e manterrà una crescita costante del reddito disponibile pro capite nel 2022, con una crescita dell’IPC dell’1,8% e un tasso rilevato di disoccupazione urbana del 5% o meno, ha detto Yin.

Secondo il rapporto, nel 2023 Pechino porrà enfasi sul ripristino e l’espansione dei consumi. Promuoverà la pianificazione e la costruzione di basi logistiche, rafforzerà la costruzione di nuovi luoghi di consumo e sosterrà i consumi nel miglioramento degli alloggi, nei veicoli a nuova energia e nei servizi di assistenza agli anziani.

Per sfruttare il ruolo chiave degli investimenti nell’ottimizzazione della struttura sul lato dell’offerta, Pechino promuoverà ulteriormente 100 progetti infrastrutturali, 100 progetti per il miglioramento dei mezzi di sussistenza delle persone, e 100 progetti per l’innovazione scientifica e tecnologica e le industrie hi-tech, ha detto Yin.

Pechino approfondirà integralmente la riforma e l’apertura per rafforzare la fiducia del mercato, ha detto Yin, aggiungendo che la capitale accelererà l’aggancio alle norme del commercio internazionale come il Regional Comprehensive Economic Partnership e il Comprehensive and Progressive Agreement for Trans-Pacific Partnership, e potenzierà la Zona pilota di libero scambio della Cina (Pechino). Sosterrà inoltre lo sviluppo di micro, piccole e medie imprese. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteIl Brescia inizia male il 2023: sconfitta a Bolzano
Articolo successivoPoste francesi emettono francobolli per il Nuovo anno cinese