Al Sudtirol basta un guizzo di Rover con compartecipazione di Lezzerini per condannare il Brescia alla prima sconfitta del nuovo anno. La cura Aglietti per ora non funziona: un punto in due partite per il tecnico di San Giovanni Valdarno. Il gol arrivava nel primo tempo con Lezzerini ancora protagonista in negativo non trovando la parata su conclusione centrale. Il Brescia è il solito: gli attaccanti non tirano mai in porta. Nel secondo tempo tolto un rigore a Ndoj con il VAR e sempre il centrocampista, unico a salvarsi, a cogliere la traversa nel finale.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: lanciati 14 nuovi satelliti
Articolo successivoCina: Pechino punta a crescita PIL superiore al 4,5% nel 2023