Il percorso mediano del progetto di deviazione idrica da sud a nord della Cina ha completato il suo obiettivo annuale di deviazione idrica del 2022, con la quantità di acqua trasferita che ha raggiunto un livello record. Il percorso ha trasferito circa 9,21 miliardi di metri cubi d'acqua dai principali fiumi del sud all'arido nord del Paese dal primo novembre 2021 al 31ottobre di 2022, il 27,4% in più rispetto al piano annuale, secondo il ministero delle Risorse idriche. Finora, i percorsi mediano e orientale del progetto di deviazione idrica hanno trasferito oltre 57,6 miliardi di metri cubi d'acqua, a beneficio di 150 milioni di persone, ha affermato il ministero. Al contempo, i fiumi e i laghi lungo i percorsi sono stati reintegrati con oltre 9,2 miliardi di metri cubi d'acqua. Il progetto di deviazione idrica da sud a nord del Paese ha tre percorsi. Quello mediano inizia nel serbatoio di Danjiangkou nella provincia dell'Hubei, nella Cina centrale, e attraversa l'Henan e l'Hebei prima di raggiungere Pechino e Tianjin; quello orientale trasferisce l'acqua dalla provincia orientale dello Jiangsu ad aree tra cui Tianjin e Shandong, mentre e il percorso occidentale deve ancora essere costruito.
Telegram

Il percorso mediano del progetto di deviazione idrica da sud a nord della Cina ha completato il suo obiettivo annuale di deviazione idrica del 2022, con la quantità di acqua trasferita che ha raggiunto un livello record.

Il percorso ha trasferito circa 9,21 miliardi di metri cubi d’acqua dai principali fiumi del sud all’arido nord del Paese dal primo novembre 2021 al 31ottobre di 2022, il 27,4% in più rispetto al piano annuale, secondo il ministero delle Risorse idriche.

Finora, i percorsi mediano e orientale del progetto di deviazione idrica hanno trasferito oltre 57,6 miliardi di metri cubi d’acqua, a beneficio di 150 milioni di persone, ha affermato il ministero. Al contempo, i fiumi e i laghi lungo i percorsi sono stati reintegrati con oltre 9,2 miliardi di metri cubi d’acqua.

Telegram

Il progetto di deviazione idrica da sud a nord del Paese ha tre percorsi.

Quello mediano inizia nel serbatoio di Danjiangkou nella provincia dell’Hubei, nella Cina centrale, e attraversa l’Henan e l’Hebei prima di raggiungere Pechino e Tianjin; quello orientale trasferisce l’acqua dalla provincia orientale dello Jiangsu ad aree tra cui Tianjin e Shandong, mentre e il percorso occidentale deve ancora essere costruito. (Xin) © Xinhua

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: CIIE attira 145 Paesi, regioni e organizzazioni internazionali
Articolo successivoI “Desideri”, biscotti longobardi alla conquista d’Italia