La produzione industriale a valore aggiunto della Cina, un importante indicatore economico, è aumentata del 3,6% su base annua nel 2022, secondo i dati di oggi dell’Ufficio nazionale di statistica (NBS).

Soltanto a dicembre, la produzione industriale è cresciuta dell’1,3% rispetto all’anno precedente e dello 0,06% rispetto a novembre, ha affermato l’NBS.

La produzione industriale viene utilizzata per misurare l’attività delle grandi imprese, ciascuna con un fatturato annuo di almeno 20 milioni di yuan (circa 2,98 milioni di dollari). (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCina: Jiangsu, investimenti per 200 mld di yuan in settore trasporti
Articolo successivoFemminicidio di Castegnato: ergastolo per Galesi