Il consumo di elettricità della Cina, un indicatore chiave dell’attività economica, ha mantenuto una crescita stabile nei primi 11 mesi del 2022, come mostrato dai dati ufficiali.

L’utilizzo di energia elettrica è aumentato del 3,5% su base annua a quasi 7.860 miliardi di chilowattora (kWh) in questo periodo, secondo l’Amministrazione nazionale per l’energia.

Il consumo di energia elettrica nel settore primario è aumentato del 9,7% su base annua nei primi 11 mesi. L’elettricità consumata dai settori secondario e terziario è aumentata rispettivamente dell’1,5% e del 4,1%. Il consumo di energia elettrica dei residenti ha registrato un incremento annuo del 12%.

Nel solo mese di novembre, il consumo di energia elettrica della Cina è stato pari a 682,8 miliardi di chilowattora, in crescita dello 0,4% su base annua. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteLombardia 2023, Majorino: “Del Bono guiderà la nostra lista a Brescia”
Articolo successivoCina: energia fotovoltaica distribuita alimenta lo sviluppo verde