Telegram
Telegram

Contro l’aumento dei costi delle bollette elettriche il governo “in queste ore” sta “riscrivendo il metodo di calcolo”. Lo ha detto stamani il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani, intervistato da Radio Uno.

Sui rincari del 40% delle bollette di luce e gas annunciato nelle scorse ore il Ministro ha spiegato che “c’è da mitigare l’aumento del trimestre, che c’è in tutto il mondo perché è mercato globale e all’80% dipende dall’autmento del gas. Bisogna ragionare su come è costruita una bolletta, va riscritto il metodo di calcolo. Lo stiamo facendo in queste ore”.

Questo significa andare a rivedere quelle che sono le voci di spesa che tutti noi troviamo sulle varie bollette e su cui l’esecutivo intende intervenire. Non solo la spesa per la materia prima consumata (in questo caso energia elettrica e gas), ma anche le spese per il trasporto, per la gestione del contatore, gli oneri di sistema e le varie imposte.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteGreen pass obbligatorio per i lavoratori del settore pubblico e privato
Articolo successivoAccoltellamento in via Folonari, la vittima è grave