Telegram
Telegram

Class action contro il cartello dei produttori camion: 130 i mezzi bresciani

Sono 130 i mezzi pesanti, tra le 6 e le 16 tonnellate, con un valore approssimativo di 11,2 milioni di euro per i quali 38 imprese dell’autotrasporto bresciano stanno chiedendo il risarcimento per aver subito un danno per mancanza di concorrenza sul mercato tra il 1997 ed il 2011. Tante, infatti, sono le aziende che hanno aderito alla class action promossa da CNA contro il cartello dei 5 produttori di autocarri che a luglio 2016 è stato sanzionato dall’Unione Europea. Sono parte delle quasi 3mila imprese coinvolte a livello nazionale, delle quali 181 in Lombardia.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMovida in centro, il Comune di Brescia risarcirà residenti
Articolo successivoDiretta Stadio per Brescia-Novara: vivi con noi il debutto di Marino