Telegram
Telegram

“Gli impianti di rifornimento carburanti cominceranno a chiudere: da questa notte quelli della rete autostradale, compresi raccordi e tangenziali; e, via via, tutti gli altri anche lungo la viabilità ordinaria” hanno annunciato i sindacati, Confcommercio e Confesercenti.

I benzinai hanno detto di non essere in grado, da soli, di garantire la sicurezza sanitaria né la convenienza del servizio con i prezzi in picchiata e il volume degli affari quasi azzerato.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCoronavirus, Torriero (ABI) “per sospendere i mutui dobbiamo avere il decreto attuativo. Che è in arrivo”
Articolo successivoCoronavirus, oggi scioperano metalmeccanici, chimici, tessili lombardi contro il Decreto del Governo