Pechino ha emanato ieri un piano per il lavoro di prevenzione e controllo del Covid-19 nelle scuole della città, con otto misure per ottimizzare la sua risposta al Covid-19. Le scuole e le scuole materne non effettueranno più test dell'acido nucleico onnicomprensivi, e né il personale docente né gli studenti dovranno presentare risultati negativi di test dell'acido nucleico per entrare o uscire dai campus. Col prevalere dell'epidemia, scuole materne, scuole primarie e scuole secondarie possono tenere lezioni online per un breve periodo, o chiudere temporaneamente se nuove infezioni vengono segnalate a scuola. Tuttavia, devono riprendere tempestivamente le lezioni in presenza una volta contenuto il focolaio, secondo il piano di lavoro. Inoltre, indagini sanitarie verranno condotte tra gruppi chiave di insegnanti e studenti con condizioni mediche preesistenti. I college e le università monitoreranno i membri del corpo docente e gli studenti con 11 tipi di sintomi correlati al Covid-19, inclusa la febbre. Le scuole materne, le scuole primarie e le scuole secondarie dovrebbero effettuare monitoraggio e controlli sanitari a mezzogiorno, e pubblicare rapporti giornalieri sulle infezioni, ha affermato il piano. A partire da oggi, gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Pechino daranno inizio alla loro pausa invernale, e il semestre primaverile inizierà il 13 febbraio come da programma, ha dichiarato ieri durante una conferenza stampa Li Yi, portavoce delle autorità scolastiche municipali.

Pechino ha emanato ieri un piano per il lavoro di prevenzione e controllo del Covid-19 nelle scuole della città, con otto misure per ottimizzare la sua risposta al Covid-19.

Le scuole e le scuole materne non effettueranno più test dell’acido nucleico onnicomprensivi, e né il personale docente né gli studenti dovranno presentare risultati negativi di test dell’acido nucleico per entrare o uscire dai campus. Col prevalere dell’epidemia, scuole materne, scuole primarie e scuole secondarie possono tenere lezioni online per un breve periodo, o chiudere temporaneamente se nuove infezioni vengono segnalate a scuola. Tuttavia, devono riprendere tempestivamente le lezioni in presenza una volta contenuto il focolaio, secondo il piano di lavoro.

Inoltre, indagini sanitarie verranno condotte tra gruppi chiave di insegnanti e studenti con condizioni mediche preesistenti. I college e le università monitoreranno i membri del corpo docente e gli studenti con 11 tipi di sintomi correlati al Covid-19, inclusa la febbre. Le scuole materne, le scuole primarie e le scuole secondarie dovrebbero effettuare monitoraggio e controlli sanitari a mezzogiorno, e pubblicare rapporti giornalieri sulle infezioni, ha affermato il piano.

A partire da oggi, gli studenti delle scuole primarie e secondarie di Pechino daranno inizio alla loro pausa invernale, e il semestre primaverile inizierà il 13 febbraio come da programma, ha dichiarato ieri durante una conferenza stampa Li Yi, portavoce delle autorità scolastiche municipali. (Xin) © Xinhua

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCovid: la Cina aggiorna il protocollo di diagnosi e trattamento
Articolo successivoCina: settore dello stoccaggio a magazzino in ripresa a dicembre 2022