Telegram

I più fortunati sono al mare o in montagna. Insomma in vacanza. Ma anche per chi resta in città non mancano le occasioni. Una in particolare era già stata annunciata ed entra nel vivo proprio in queste ore: dal 9 al 21 agosto, compreso il lunedì di Ferragosto, i musei di Brescia sono gratuiti per tutti i cittadini bresciani.

L’omaggio, ormai una lieta e consolidata prassi, è rivolto in particolare a tutti i residenti in città e a chi è nato a Brescia. Una scelta che punta a legare quanto più possibile le realtà museali del territorio al tessuto della comunità. E ovviamente anche per far conoscere queste realtà a chi magari non le ha mai viste pur vivendoci a pochi passi.

Da martedì 9 a domenica 21 agosto, dalle 10 alle 19, per accedere al Museo di Santa Giulia, alla Pinacoteca Tosio Martinengo e al Museo delle Armi il pubblico potrà prenotare il biglietto dedicato all’iniziativa direttamente online oppure presentarsi in biglietteria con un documento che attesti la nascita o residenza bresciana per vedersi riconosciuto il biglietto omaggio.

Telegram

Per Brixia. Parco archeologico di Brescia romana la prassi è la stessa, con la sola differenza che per ragioni legate al necessario contingentamento del flusso di pubblico nelle sale del Capitolium e del Santuario Repubblicano gli accessi devono essere controllati numericamente ed è pertanto consigliata la prenotazione dello slot orario di interesse per non rischiare di non trovare posto. Tutte le biglietterie chiudono alle ore 18.15 per consentire al pubblico di godere di una visita senza fretta prima della chiusura prevista alle 19.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteOltre 6.000 vestiti non conformi sequestrati dalla Finanza
Articolo successivoBrescia e lode, a 511 studenti eccellenti 306.000 euro