Telegram
Telegram

La maggior parte degli incidenti stradali sono causati da persone che spesso guidano in stato d’ebrezza o sotto effetto di stupefacenti. A Desenzano i Carabinieri hanno intensificato i controlli su strada per tamponare al meglio questo fenomeno ancora troppo diffuso, soprattutto tra i giovani.

Il dato che emerge dai controlli durati 30 giorni non è dei migliori. Anzi, tutt’altro. Il conto totale è di 29 patenti ritirate, praticamente una al giorno. Ventidue ritiri per guida in stato d’ebrezza e di queste ben 20 con un tasso alcolemico compreso tra lo 0.8% e l’1.5%. Altre 4 patenti sono state ritirate per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti mentre le altre tre per rifiuto di sottoporsi al test.

I risultati fanno capire quanto lavoro ancora c’è da fare per educare al meglio chi un giorno si siederà al volante di un’auto o in sella a una moto. Tra i controlli inoltre, spuntano anche 8 contravvenzioni a persone alla guida senza patente.

Telegram
Telegram

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteMinaccia il vicino con una pistola, denunciato
Articolo successivoBrescia, dopo la pausa (allungata) subito un rush di fuoco