Telegram

A Desenzano si lavora ininterrottamente per risolvere il problema degli scarichi a lago e delle fognature. Entro il 2021, questa la stima, verranno completate due opere per il riordino del Pescala e Venga, i due fiumi che scaricano alla Maratone, in cui sono stati trovati picchi di 63mila unità di Escherichia Coli, ovvero batteri fecali.

Un maxi-progetto da almeno 2 milioni di euro. Ma non è l’unico. Nel frattempo è stato portato a termine l’intervento di separazione della rete fognaria con l’eliminazione dello scarico S13 del Desenzanino. Costo totale 260mila euro, di cui 100mila a carico del Comune. In settimana è prevista la conclusione degli interventi alla Spiaggia d’Oro dove lo scarico verrà allontanato dal lago,  la realizzazione di una nuova grigliatura allo scarico dei Rogazionisti che avrà un costo pari a 260mila euro.

Pianificati poi interventi anche alle opere pubbliche: 800mila euro nel 2020 per la realizzazione dei sottoservizi da viale Andreis fino alla località Passeggiata e altri 250mila nel 2021 per la separazione delle fognature di via Curiel e in parte via Rambotti, con la posa di una nuova condotta.

Telegram

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!