Telegram

Il Silb Fipe, l’associazione italiana che raggruppa le imprese di intrattenimento ha deciso di presentare un ricorso immediato al Tar contro l’ordinanza con la quale il Governo ha chiuso tutte le discoteche e sale da ballo.

Lo ha comunicato lo stesso Maurizio Pasca, Presidente del Silb Fipe

“Abbiamo deciso di ricorrere al Tar del Lazio contro il decreto di chiusura delle discoteche, per salvare le nostre aziende e tutti lavoratori dello spettacolo che da 6 mesi non percepiscono compensi” – ha dichiarato Pasca sulla pagina Facebook dell’associazione.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!