Domenica riapre l’anello esterno dell’autostazione
Telegram
Telegram

Riapertura parziale per l’autostazione di via Solferino. È infatti terminata la prima fase dell’intervento dei lavori di riqualificazione che erano stati avviati lo scorso 13 giugno. Primo passo di un piano di rinnovamento formale e funzionale da 2,5 milioni totali con l’obiettivo di migliorare la viabilità dei mezzi.

A partire da domenica 11 settembre e quindi in tempo utile prima della riapertura delle scuole, verrà riaperto il semicerchio esterno dell’autostazione, che consentirà l’attivazione di sette stalli dedicati alle partenze.

“Abbiamo sensibilmente migliorato la qualità della pavimentazione esterna – ha dichiarato Federico Manzoni, assessore alla Mobilità di Brescia – chiudendo con successo la prima parte del progetto. I due cerchi concentrici rimanenti saranno dedicati rispettivamente alle partenze e agli arrivi, e saranno pronti entro metà novembre”.

Telegram
Telegram

“I lavori procedono al meglio, rispettando i tempi previsti e consentendo la riapertura parziale prima dell’inizio delle scuole” ha sottolineato Giancarlo Gentilini, presidente dell’agenzia Tpl di Brescia.

I prossimi passi

A partire da martedì 13 settembre verrà inoltre riaperta al pubblico la sala 5 al piano -1 del parcheggio sotterraneo della Stazione ferroviaria. Il 26 settembre sarà invece riaperto al pubblico il collegamento pedonale per la fermata metro di Stazione FS.

Dalla prossima settimana inizierà infine la seconda e ultima fase dei lavori di riqualificazione, la cui conclusione è prevista per metà novembre, che si concentrerà sulla sistemazione dei due nuovi semicerchi interni. Nel corso di tale fase – fanno sapere da Brescia Infrastrutture – rimarranno su via Solferino 9 stalli bus, ovvero quelli relativi alle corse in arrivo e ad alcune partenze.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteClotet prima del Modena: “Vietato rilassarsi”
Articolo successivoSport e solidarietà all’Invernici con Emergency Rugby