foto Italpress

Sinisa Mihajlovic è morto. L’ex calciatore e tecnico, affetto da leucemia dal 2019, si è spento oggi a 53 anni.

Lo ha annunciato all’ANSA la famiglia del tecnico serbo.

Il cordoglio del Brescia Calcio

Anche il Brescia Calcio, con una breve nota, ha voluto esprimere il proprio cordoglio per la scomparsa di Mihajlovic:

“Brescia Calcio porge le più sentite condoglianze alla famiglia Mihajlovic per la scomparsa dell’amato Sinisa. L’ex centrocampista, e difensore, di Stella Rossa, Roma, Sampdoria, Lazio ed Inter, è morto all’età di 53 anni. Da allenatore si è seduto sulle panchine di Inter, Bologna, Catania, Fiorentina, Serbia, Sampdoria, Milan, Sporting Lisbona e Torino. Da tempo combatteva contro una grave forma di leucemia”.

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDomani ultima partita in casa dell’anno per l’An Brescia
Articolo successivoInverno a Brescia: fino a marzo attivo il piano neve