Esplosione in cava a Paitone. Pietre a centinaia di metri
fotogramma del video dell'esplosione dal gruppo Facebook "Sei di Paitone se..."
Telegram
Telegram

A Paitone, nel primo pomeriggio di ieri, si è sfiorata la tragedia. Sono infatti esplosi detriti dalla cava Buzzi Unicem fino alla distanza di un centinaio di metri, raggiungendo addirittura la strada provinciale e colpendo automobili parcheggiate, capannoni e anche abitazioni.

Sembra non ci siano stati feriti, solo tanta tantissima paura. Ora dovranno essere fatti i sopralluoghi del caso da parte della Provincia, ma nel frattempo il Comune di Paitone – tramite il proprio Sindaco Alberto Maestri – invita tutte le attività e i privati che hanno subito danni a sporgere denuncia alla caserma dei Carabinieri di Nuvolento, dalle 8 alle 20 di oggi.

Nella lettera inviata alla comunità di Paitone e postata sui profili social del Comune, il Sindaco aggiunge che “successivamente saranno resi noti i tempi in cui comunicare i preventivi per la sistemazione dei danni. Il Comune si farà inoltre carico di raccogliere la documentazione da inoltrare all’azienda”.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteSuper green pass fino al 31 marzo, stretta sui viaggi all’estero
Articolo successivoMalta, approva riforma per cannabis a uso personale