Image default
Brescia calcio Cronaca Notizie Sport

Evade dai domiciliari per vedere il Brescia: 63enne arrestato

Una fede pagata a caro prezzo. E’ quella per il Brescia di un 63enne di Pisogne scoperto dai Carabinieri sabato a vedere la partite della squadra del cuore nel Brescia Club Pisogne nonostante fosse agli arresti domiciliari. L’uomo, in compagnia di amici, aveva violato la pena detentiva tra le mura di casa. A scoprirlo sono stati gli agenti dell’arma i quali erano passati proprio sabato per un controllo di routine. 90′ minuti fatali. L’uomo stava scontando una pena ad un anno e mezzo di reclusione per reati contro il patrimonio. Per il 63enne sono scattate le manette per evasione.