Telegram

Una”testa di agnello con in bocca 20 euro e le labbra chiuse da un nastro adesivo” recapitata nel giardino della sua villetta ha sconvolto un ex medico che ha immediatamente allertato la Squadra Mobile della Questura di Brescia.

Le indagini sono immediatamente partite a tutto campo, senza escludere alcuna pista, indagando sulla vita dell’ex professionista, sulle sue frequentazioni e possibili connessioni con un “avvertimento” di questa portata.

Indagini che al momento escluderebbero alcun possibile nesso con l’ex medico, a carico del quale non ci sarebbe alcun precedente, e aprirebbero invece la strada alla possibilità di un errore di persona o di abitazione.
Non si esclude -infatti- che l’avvertimento avesse come destinataria un’altra persona.

Telegram

Le indagini della Questura stanno proseguendo per far piena luce sull’accaduto

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!