Telegram

Erano circa le 20 di lunedì quando una pattuglia della Polizia ha fermato un’automobile per un normale controllo in città. Tre gli occupanti del mezzo e su uno di solo pendeva un’ordinanza di carcerazione.

Gli agenti della Volante della Questura di brescia si trovavano in via Togni per un servizio di controllo sul territorio quando hanno notato una auto con tre uomini a bordo. Insospettiti, hanno deciso di fermarla per procedere con approfondimenti del caso.

I dubbi degli agenti sono subito stati confermati: all’interno dell’auto c’era infatti un perfetto kit dello scassinatore oltre a un flessibile e vari altri oggetti sospetti. Successivamente è emerso che su uno di loro, un cittadino rumeno di 52 anni, pendeva un ordine di carcerazione emesso nell’ottobre del 2019 dal Tribunale di Modena, in quanto doveva scontare una pena di 6 mesi e 6 giorni di reclusione a seguito di una condanna per furto aggravato in concorso avvenuto nel modenese nel 2017.

Telegram

L’uomo è quindi stato portato in Questura per tutte le verifiche e successivamente è stato condotto nel carcere cittadino.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!