Telegram
Telegram

Fermato e arrestato corriere della droga bresciano diretto in Romagna

Colpo grosso dei militari del comando provinciale della Finanza di Ravenna i quali han no fermato e arrestato un 58enne bresciano corriere della droga per la Romagna. Nel corso di un servizio condotto con l’ausilio di unità cinofile, le Fiamme Gialle della Tenenza di Cervia hanno fermato per un controllo, presso la barriera autostradale della diramazione per Ravenna, un’auto di grossa cilindrata condotta da un 58enne residente a Brescia. Sono stati i cani antidroga a segnalare con insistenza la presenza di stupefacente nel bagagliaio del veicolo, attirando così l’attenzione dei finanzieri. Tra le intercapedini del bagagliaio, occultati negli spazi vuoti ricavati all’interno dell’auto, sarebbero stati trovati circa due chilogrammi di hashish suddiviso in venti panetti. Il conducente è stato subito condotto presso la caserma della Guardia di Finanza di Ravenna, dove un’approfondita perquisizione dell’auto ha permesso di recuperare, all’interno degli interstizi della carrozzeria, altri tre chilogrammi di hashish e un involucro sottovuoto contenente cocaina pura dal peso di circa 700 grammi. Sia le 50 tavolette di hashish sia la cocaina sequestrata sono risultate essere di elevato grado di purezza e, se immesse sul mercato locale, avrebbero potuto fruttare guadagni illeciti stimati in oltre 150mila euro. Al termine delle operazioni, il ‘corriere’ dello stupefacente è stato arrestato e condotto nel carcere di Ravenna a disposizione della locale Procura della Repubblica

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteFontana, “riprenderemo il cammino di continuità del buon Governo”
Articolo successivoPoliambulanza: nasce la applicazione per malati di tumore al pancreas