Ferrari, “si riparte con Magro, Moss e nuovo logo. Nel progetto non c’è Vitali”
Telegram

“Si cerca di ripartire dai giovani, da un nuovo staff, con un nuovo progetto e un nuovo logo”.

Mauro Ferrari, azionista di maggioranza di Pallacanestro Brescia ha raccontato il nuovo corso della società, il nuovo progetto del quale continuano a far parte Graziella Bragaglio e Matteo Bonetti, nel segno della continuità ma c’è anche tanta discontinuità con il passato.

La nuova Pallacanestro Brescia è affidata al nuovo coach Alessandro Magro. Suo vice è il bresciano Matteo Cotelli.
Marco De Benedetto è il Responsabile scouting mentre Marco Patuelli è il responsabile operativo-logistico.

Telegram
Telegram

Sul fronte del roster, “ancora tutto da creare” -dice Mauro Ferrari in conferenza stampa- Pallacanestro Brescia riparte da una certezza: il capitano David Moss. Non c’è spazio nel nuovo progetto, invece, per Luca Vitali, Christian Burns, Drew Crawford. E ovviamente per gli ultimi due coach, Vincenzo Esposito e Maurizio Buscaglia.

Anche la struttura verrà di fatto “messa a dieta” per ottimizzare gli incarichi e scendere sotto alle 31 persone che hanno lavorato nella stagione appena conclusa.

Mauro Ferrari ai nostri microfoni:

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteDomani la visita di Mattarella a Brescia, gli appuntamenti
Articolo successivoCon pochi tamponi sale il tasso di positività, a Brescia 36 contagi