Telegram

In arrivo un finanziamento regionale di 30 milioni di euro per la Brescia-Edolo. Questo uno dei primi provvedimenti per la nuova gestione di Ferrovienord.

Uno stanziamento di oltre 94,5 milioni di euro per potenziare e sviluppare la rete ferroviaria in concessione a Ferrovienord. Di cui oltre 30 milioni verranno destinati alla manutenzione della linea Brescia-Edolo. Questo quanto previsto dall’ultima delibera della Giunta regionale su proposta dell’assessore Claudia Maria Terzi.

L’obiettivo, quello di migliorare le condizioni di sicurezza e la manutenzione sulle linee ferroviarie regionali. Per garantire un migliore servizio ed una maggiore regolarità.

Nello specifico: 27 milioni saranno destinati alla Brescia-Iseo Edolo. Per potenziare l’infrastruttura, cosicché possa accogliere un servizio diretto. Il quale consterà di un treno ogni 60 minuti e un servizio suburbano con un treno ogni 30 minuti. A cui va aggiunto un precedente stanziamento di 2,5 milioni di euro, per realizzare, il sottopasso e la riqualificazione della stazione di Borgo San Giovanni.

Telegram

Le cifre sopra descritte verranno utilizzate, in particolare, per: l’installazione di telecamere nei passaggi a livello di tutta la linea, la sostituzione del sistema di sicurezza attuale e l’adeguamento degli impianti. Il quale consiste nella realizzazione di incroci, e sottopasso di stazione. E la sistemazione banchine e pensiline. 3,19 milioni di euro inoltre copriranno i costi per la realizzazione di una nuova fermata in località Violino, mentre 2 milioni saranno utilizzati per realizzare un’area di interscambio a Passirano.

I soldi derivano per la maggior parte da fondi previsti nel contratto di esercizio stipulato nel 2016 fra Regione Lombardia e Ferrovienord. A cui si aggiunge una quota di risorse statali.

 

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!