Telegram

Il fiume Chiese si colora di giallo: l’allarme lanciato dai cittadini

Ancora una volta l’acqua del fiume Chiese è tornata a colorarsi di giallo. Dopo i giorni di piena, dovuti alle intense piogge, il livello di uno dei principali corsi d’acqua della Bassa Bresciana si è di nuovo abbassato. Il ritirarsi delle acque ha prodotto una visibile ed ampia chiazza giallastra all’altezza del ponte di Borgosotto, non troppo distante dalla Cartiera del Chiese. Ad attirare l’attenzione dei passanti nella zona, oltre al colore, è stato il forte odore proveniente dal fiume. Dapprima sono stati chiamati i Carabinieri con quest’ultimi a chiedere l’ausilio degli uomini dell’Arpa i quali hanno subito avviato i controlli. La prima ed immediata ipotesi è stata lo sversamento di liquami inquinanti da parte di qualche azienda della zona. Non è la prima volta che capita. Nei mesi scorsi si sono verificate morie di pesci e «avvelenamenti» da metalli pesanti. Poco meno di un anno fa le Guardie ecologiche volontarie avevano effettuato dei campionamenti e prelevato dei fanghi depositati sulle sponde del corso d’acqua. Contestualmente i tecnici di Arpa avevano effettuato un controllo sullo scarico principale della Cartiera. Ora si attendono i nuovi riscontri.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!