Flero, rimossa dagli artificieri la “marmotta” inesplosa nel bancomat
Telegram

Un assalto al bancomat in piena notte, intorno alle 4.00.

Il tentativo di farlo esplodere con una “marmotta” inserita nel la bocchetta che distribuisce le banconote. Solo un tentativo, però. Qualcosa deve essere andato storto perché l’esplosivo non si è azionato e i banditi hanno dovuto abbandonare il loro piano e fuggire a mani vuote.

Telegram

La scoperta, in mattinata, di quanto era accaduto e della situazione, singolare e pericolosa. Il bancomat della BCC Agrobresciano, nella centralissima piazza IV Novembre di Flero aveva una bomba inesplosa al suo interno.

Immediato l’intervento dei Carabinieri della Compagnia di Verolanuova che hanno delimitato parte della piazza e chiesto l’intervento di Vigili del Fuoco e artificieri della sezione “anti-sabotaggio” .

Un intervento che si è risolto alle 11.30 con la rimozione dell’esplosivo inesploso dalla filiale della Banca e portato in altra sede per essere fatto brillare. E la conseguente riapertura di tutta la piazza.

Molta apprensione ma fortunatamente senza alcuna conseguenza. Ora le indagini proseguono per individuare la banda che ha tentato il colpo.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!