Telegram

Foggia nei guai: arrestato il presidente. Pagava stipendi in nero

Trema il Foggia targato Brescia. L’arresto del patron rossonero Fedele Sannella, accusato di riciclaggio e ora in carcere, rischia di mandare a monte i piani di alcuni bresciani presenti nella società foggiana. L’accusa è di pagamento in nero di stipendi. Attualmente nel Foggia lavorano il direttore sportivo Luca Nember, l’ex capitano del Brescia Marco Zambelli e Gigi Scaglia, appena approdati alla corte di un altro ex come il tecnico Giovanni Stroppa. Tra gli indagati per stipendi in nero anche Roberto De Zerbi e Davide Possanzini

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!