Telegram
Telegram

Quando ha visto il posto di blocco dei Carabinieri ha tentato la fuga effettuando una rapida inversione di marcia, ma ha finito la sua corsa contro un palo dell’illuminazione.

Alla guida dell’auto che si è schiantata all’alba di domenica in via Nazionale a Rogno il ventisettenne di Capo di Ponte Matteo Simonetti, morto sul colpo. Nell’Alfa Romeo Mito dell’uomo viaggiavano anche un ventenne, un ventunenne e un diciottenne. Nessuno sarebbe in pericolo di vita, ma ad avere la peggio fra i tre è stato il più giovane che è stato elitrasportato al Civile di Brescia in codice rosso con un trauma cranico.

Sul luogo dell’incidente, oltre ai Carabinieri che già si trovavano nella via, due ambulanze, un’automedica e l’elicottero di Brescia. La salma di Simonetti è stata trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove resta a disposizione delle autorità per le indagini.

Telegram
Telegram

Appena alcuni giorni fa, sempre in un incidente stradale, aveva perso la vita un diciottenne di Soprazocco di Gavardo.

 

Foto d’archivio

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!