Telegram

Non sono bastate 9 partite per stabilire le gerarchie definitive del Gruppo C, e, di conseguenza, per sapere quale sarà il futuro europeo della Germani Brescia Leonessa. Quella di questa sera sarà la partita da dentro o fuori, top 16 o altro rammarico dopo l’occasione sciupata di un anno fa.

L’avversario non sarà Ulm ma Nanterre, tutt’altro che una squadra materasso visto il momento di forma straordinario. Tra campionato francese ed EuroCup è reduce da sei vittorie nelle ultime otto partite.

La pausa del campionato, imposta dalla formula a 17 squadre, ha permesso alla Germani di avere un’intera settimana di tempo per preparare la partita. Quasi un lusso, visti i ritmi incessanti che hanno caratterizzato la prima fase della stagione della squadra biancoblu. La squadra di Esposito è pronta quindi al grande appuntamento.

Telegram

Brescia nonostante la vittoria all’andata di otto punti deve pensare unicamente a questa sera. La qualificazione potrebbe arrivare anche in caso di sconfitta in base ad altri risultati, ma è giusto, oltre che nelle corde del roster, imporsi contro i francesi.

Situazione completamente diversa per la squadra allenata da Pascal Donnadieu: espugnare il PalaLeonessa A2A è infatti l’unica strada che permetterebbe ai biancoverdi di alimentare le proprie speranze di accesso alle Top 16.

Oltretutto vincere a Brescia potrebbe anche non bastare al club francese, che dovrà necessariamente guardare anche ai risultati delle altre gare del turno.

Gli ingredienti per una grande serata di sport e di basket ci sono tutti. La parola spetta al parquet, la Leonessa ha bisogno dell’ultimo ruggito prima di scrivere una pagina indelebile dello sport bresciano.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!