Germani, che show al Palaverde: Treviso domata 94-69
foto Pallacanestro Brescia
Telegram
Telegram

Seconda vittoria di fila. Seconda partita con la “P” maiuscola per la Pallacanestro Brescia. Una vittoria messa in discussione parzialmente nel terzo quarto, dove Treviso è stata capace di ricucire da -31 a -9. Per il resto una Brescia che si diverte e che fa divertire, guidata dal solito MVP: Della Valle.

L’ex milano è luce per gli occhi al PalaVerde. 34 punti con 5 rimbalzi e 6 assist il fatturato totale. Accompagnato dai 14 di un grandioso Burns, in particolare nella metà campo difensiva, e dal solito Mitrou-Long. Ottima la prova di Gabriel, Moore, Laquintana e soprattutto l’atteso Cobbins. Ultimo quarto da gigante per il pivot biancoblu. Nota negativa il capitano, Moss estromesso dal match a metà gara per falli, non da lui.

Brescia ora ha davanti a se Brindisi e Pesaro in casa, due vittorie vorrebbero dire quasi certamente Final Eight, intanto però Magro mette nel mirino i pugliesi. Appuntamento con il nuovo anno al PalaLeonessa.

Telegram
Telegram
Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteQuarantena ridotta dopo terza dose, Fontana: “rifletterci”
Articolo successivoQuarantena breve o azzerata per chi ha la terza dose