Germani Basket Brescia (Foto Pallacanestro Germani Brescia)
Telegram
Telegram

C’è un filo conduttore che lega la fine del 2021 della Germani Brescia e l’inizio del 2022: il successo. La squadra bianconblu conquista i due punti anche contro l’Happy Casa Brindisi, vincendo con il largo punteggio di 88-67 e convincendo per larghi tratti di una gara che dimostra ancora una volta come la strada imboccata dal team guidato da Alessandro Magro sia proprio quella giusta. Terza vittoria consecutiva, la quarta nelle ultime cinque gare, matura lentamente, quarto dopo quarto, il tempo per la Germani di ingranare le marce più alte dopo lo strano, ultimo periodo caratterizzato dal Covid e dall’impossibilità di allenarsi a dovere

L’avvio sul campo non è particolarmente frizzante per le due squadre, che dopo la lunga sosta riprendono dimestichezza con il ritmo partita dandosi battaglia ad armi pari. Dopo un primo quarto terminato 21-22, alla pausa lunga il vantaggio è della Germani, che archivia il primo tempo sul +7 di vantaggio. Alla ripresa Brescia ingrana con ancor più convinzione: trascinata da duo Della Valle-Gabriel, autore di soluzioni efficaci in momenti chiave del match, al 30′ Brescia sigilla un fiducioso +17. Nell’ultimo quarto Brindisi prova a ribaltare le carte in tavola, ma Brescia mantiene ben salde le redini della gara fino alla sirena finale regalandosi un dolcissimo ritorno in campo.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteCovid-19, nel bresciano 3.982 casi, in Lombardia 26.773
Articolo successivoTrasporti, troppe assenze: ancora orari ridotti