Giovani e agricoltura, a Brescia fondi reigonali a 229 aziende
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Si apre il 17 marzo il nuovo bando della Regione Lombardia dedicato agli under 40 che vogliono avviare una azienda agricola. Sono a disposizione, nell’ambito del Programma di sviluppo rurale, 1,5 milioni di euro.

Dal 2014 a oggi, questa iniziativa regionale vede Brescia seconda in classifica per numero di aziende avviate e di conseguenza fondi erogati. Nello specifico si parla di 229 aziende per un totale di 5.850.000 euro.

“Con l’attuale Programma di sviluppo rurale abbiamo già dato 29 milioni di euro a 1.141 ragazze e ragazzi Lombardi che hanno scelto il settore primario per avviare una attività o subentrare a nonni o genitori – ha dichiarato l’assessore competente Fabio Rolfi – Coniugare la sostenibilità ambientale a quella economica delle imprese è la sfida del futuro per l’agricoltura. Avere migliaia di giovani che scelgono questo settore e intendono affrontare questa evoluzione green certifica una sensibilità crescente e una corretta visione dell’agricoltura come principale attività ambientale dell’uomo. Per questo la Regione ha deciso di raddoppiare i premi di insediamento: passano da 20.000 a 40.000 euro per le aziende di pianura e da 30.000 a 50.000 euro per quelle di montagna”.

Demo banner - Articolo top+bottom desktop
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Demo banner - Articolo top+bottom desktop
Telegram
Telegram
Demo banner - Articolo top+bottom/Home mobile e Sidebar desktop/mobile 300x250

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!