Telegram

In molti cominciano ad avere il proprio green pass covid valido per gli spostamenti e non solo. In numerosi però, stanno anche segnalando l’ennesimo tentativo di truffa che cerca di sfruttare questo certificato per sottrare dati personali e soldi.

L’allarme lo ha lanciato la Polizia postale a seguito delle numerose segnalazioni arrivate da utenti che hanno ricevuto attraverso un messaggio su WhatsApp un link che stando a quanto scritto permetterebbe di scaricare il proprio pass.

“In questo link puoi scaricare il certificato verde #GreenPass #COVID19 che ti permette liberamente di muoverti in tutta Italia senza mascherina”. Questo è il breve testo che già di per sé lascia intendere di come qualcosa che non vada ci possa essere.

Telegram

Cliccando sul link, l’ignaro utente viene indirizzato su una finta pagina istituzionale con numerosi loghi simili agli originali studiati ad hoc per ingannare anche le persone più accorte. Ovviamente poi arriva la truffa vera e propria: proseguendo nella navigazione sul sito, alla persona viene richiesto di inserire i propri dati personali o bancari con l’unico fine di utilizzarli in modo illegale e di certo non per scaricare il green pass.

A tal proposito la Postale consiglia sempre la massima cautela specialmente quando nel messaggio ci viene proposto un link che non va aperto prima che la fonte sia stata accuratamente verificata. Se per caso il link ci traesse in inganno l’importante poi è non comunicare mai i propri dati personali e bancari.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!