Telegram

Sono stati identificati i componenti della baby gang bulli che hanno aggredito un ragazzo di origini indiane di 18 anni, insultato e picchiato al pari della madre alla fermata dell’bus navetta a Calcinato. Il giovane si chiama Rajesch Kumar, il fatto è accaduto qualche giorno fa. Secondo la ricostruzione la bada di “teppistelli” era stata rimproverata garbatamente da Kumar sul bus navetta che dal centro commerciale “Leone di Lonato” conduceva a Calcinato. Un azzardo che gli è costato caro. I quattro bulli lo hanno iniziato ad offendere fino ad arrivare ad alzare le mani. Il tutto quando il giovane era sceso dal bus. In soccorso di Kumar era intervenuta la madre, colpita anche lei dalla furia dei quattro che dopo l’aggressione si sono dileguati per le vie del centro cittadino di Calcinato. Grazie alle testimonianze e alle telecamere di video sorveglianza della zona i carabinieri sono risaliti al gruppo. Da chiarire resta chi dei quattro abbia materialmente scagliato un casco integrale contro il 18 enne rimasto gravemente ferito ad un occhio e per questo ricoverato in ospedale ed operato. I carabinieri hanno trasmesso l’istruttoria alla Procura dei minori di Brescia che nelle prossime ore deciderà quali provvedimenti adottare nei confronti dei responsabili dell’aggressione. Sulla vicenda giudiziaria potrebbero pesare anche i precedenti dei ragazzini che nel recente passato si sarebbero resi protagonisti anche di atti vandalici in alcuni parchi pubblici del paese.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!