Telegram

Basta fare un rewind e tornare al 25 agosto. Era la prima di campionato e il Brescia di Corini debuttava contro un Cagliari sulla carta imbattibile. Il Brescia però riuscì ad espugnare la Sardegna Arena grazie ad un rigore di Alfredo Donnarumma e una prestazione solida che la squadra di Corini dovrà replicare domenica al Rigamonti.

Maran e i suoi arrivano da un periodo negativo: 5 sconfitte nelle ultime 5 partite e 14 gol subiti. Non che il Brescia se la passi meglio dopo la manita incassata dalla Sampdoria, ma se esiste un momento opportuno per affrontare i sardi quello di domenica è sicuramente uno di quelli. Corini ritrova Tonali e Cistana, finora due giocatori importantissimi per puntare ad una salvezza che rimane complicata.

Il passo falso di Marassi rischia di diventare fatale per le Rondinelle che soprattutto in casa dovranno sbagliare veramente poco da qui fino a maggio. Il primo ostacolo è il Cagliari, dunque. Squadra in difficoltà, ma con una tremenda voglia di ripartire.

Telegram
Telegram

In Serie A le due squadre si sono affrontate 19 volte. Ad avere la meglio è il Cagliari con 12 vittorie contro le 5 del Brescia. L’ultima appunto all’inizio di questo campionato che la squadra di Corini può ancora salvare. Per farlo però deve ripartire alla svelta. Domenica al Rigamonti la prima occasione.

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBasket, al Pala A2A il Big Match, arriva Olimpia Milano. “DIRETTA BASKET” DALLE 20.30
Articolo successivoBrescia, Corini: “Chi vuole salvarsi deve combattere. Voglio risposte”