foto Brescia Calcio BSFC
Telegram
Telegram

Scatta il primo luglio e scatta il mercato. Sbrigata anche la presentazione ufficiale del tecnico Clotet, arrivano le prime ufficialità in casa Brescia Calcio. In sostanza conferme di quanto già si sapeva da giorni. In più una mano l’avevano data le visite mediche quando si sono presentati alcuni neo acquisti.

Ma andiamo con ordine. A poche ore dalla conferenza stampa di Pep Clotet la prima ufficialità è stata quella dell’addio alle rondinelle del portiere Jesse Joronen che alla fine si è accontentato della Serie B accasandosi a titolo definitivo al Venezia. Per l’estremo difensore il Brescia ha ottenuto 1 milione e 100mila euro, oltre ai cartellini (sempre a titolo definitivo) di Lezzerini e Galazzi.

Il primo è sempre un portiere, due anni più giovane di Joronen, destinato con tutta probabilità a ereditare la numero 1. Il secondo è un esterno classe 2000 di proprietà dei lagunari, ma che la scorsa stagione ha giocato per la Triestina dove ha messo in saccoccia un bel minutaggio condito anche da qualche gol e assist.

Telegram
Telegram

Dicevamo poi delle visite mediche che hanno svelato altri due volti nuovi: Reuven Niemeijer e Vincenzo Garofalo. Per quest’ultimo l’annuncio è arrivato nella mattinata di venerdì.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteClotet, il ritorno: “Prima la salvezza, poi vediamo…”
Articolo successivoCessione del credito, l’allarme dell’edilizia bresciana