Telegram

Il Milan ha chiuso domenica sera l’acquisto di Sandro Tonali. Il mediano del Brescia lascia le rondinelle per accasarsi nella squadra dei sogni, quella tifata sin da bambino. Sembrava tutto fatto, ormai da mesi, per l’approdo di Tonali sulla sponda nerazzurra di Milano. Invece l’Inter si è tirata indietro lasciando campo aperto all’outsider.

La mancanza di liquidità dei nerazzurri e la fretta di Cellino e Tonalo ha fatto la differenza con il Milan a prendere la palla al balzo. Da tenere in considerazione anche la sterzata di mercato della Beneamata che dopo la conferma di Conte sembra abbia deciso di puntare su profili più maturi e pronti a vincere da subito.

Cellino alla fine ha dato il benestare alla trattativa dopo un ultimo contatto con Paolo Maldini che è stato il primo sponsor del gioiellino bresciano spingendo perché l’affare giungesse in porto.

Telegram
Telegram

L’operazione è stata chiusa su una base di 10 milioni di prestito e poco meno di 20 per il riscatto più bonus al raggiungimento di determinati obiettivi personali e di squadra.

Questa mattina la burocrazia e la firma sul contratto per il classe 2000 pronto a mettersi a disposizione di Stefano Pioli e a giocare accanto a un mostro sacro come Zlatan Ibrahimovic.

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!