Telegram

“Mi avevano detto che non serve la patente per guidare questo veicolo” e “che non era nemmeno obbligatorio immatricolarlo”. Sono state queste le giustificazioni date agli agenti della Polizia stradale da un indiano quarantenne nella bassa dopo essere stato fermato sul suo scooter elettrico, convinto di poterlo guidare come una bicicletta.

Ed effettivamente gli scooter elettrici senza patentino o targa esistono. A livello estetico si presentano come un motorino ma sono dotati di pedali: è proprio per questo che sono paragonabili più a un velocipede che a un ciclomotore, perché l’utilizzatore per muoversi deve necessariamente pedalare, mentre il motore elettrico facilita la pedalata con una velocità limitata.

Nel caso in questione però, i pedali non c’erano ma lo sblocco dell’acceleratore. Questo significa che il motore era autonomo.

Telegram

L’ignaro conducente è stato quindi multato per guida senza patente, senza assicurazione, senza targa e senza certificato di circolazione per un totale di 6.061 euro. Il mezzo è stato inoltre messo sotto sequestro e visto che l’uomo si è rifiutato di perdersene carico si è visto notificare una nuova sanzione di oltre 1.800 euro. Il mancato utilizzo del casco gli è valso un ultimo verbale di 83 euro.

Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!