6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Telegram

Incendio Alto Garda: 95 ettari in fumo e turismo in picchiata

L’incendio scoppiato a Tignale durante la settimana di Ferragosto è stato domato. Dopo cinque giorni di fiamme ed un intenso lavoro della Protezione Civile con i Vigili del Fuoco, i focolai sono stati tutti domati. Resta alta l’allerta per possibili piccoli focolai rimasti attivi ma il peggio sembra essere passato. Quello che rimane dopo cinque giorni di fiamme è il senso di devastazione della natura contaminata e bruciata. In fumo sono andati 90-95 gli ettari di bosco di conifere ma a preoccupare è stato il drastico calo a livello turistico delle zone interessate. Tante le disdette per appartamenti, alberghi e villaggi della zona. L’avvertire del pericolo ha fatto fuggire anche molti turisti già presenti nelle zone interessate dal vasto incendio. Le fiamme nei giorni scorsi avevano lambito le case di Vesio, Villa e Pertica spostando poi l’emergenza verso Tignale. La situazione ora fortunatamente è tornata sotto controllo.

Restart
6chic | grafica . internet . stampa . visual
Restart
Telegram
6chic | grafica . internet . stampa . visual