Telegram
Telegram

Si è concluso con una condanna a otto anni il processo a carico di Michelangiolo Dusi, il 47enne che a ferragosto a bordo della sua moto Bmw investì e uccise Annina Breggia di 93 anni e il figlio Mauro Rossi di 66 in via Lamarmora. Un impatto violentissimo che non lasciò scampo ai due, falciati a pochi metri da casa.

Dusi, dipendente della Provincia sospeso dall’incarico pubblico, era stato trovato positivo all’alcol e alla droga con valori quattro volte superiori al limite consentito. Da un anno Dusi si trova ai domiciliari, ancora alle prese con i traumi riportati dopo il terribile impatto.

Il processo con rito abbreviato si è concluso così, dunque. Due anni di sconto rispetto alla richiesta del pubblico ministero.

Telegram
Telegram

 

 

Telegram
Telegram

Il Pirlo delle 6

Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere ogni giorno, orario aperitivo, le principali notizie pubblicate sul sito!

Articolo precedenteBrescia Calcio, inizia la settimana che porterà alla sfida con il Foggia
Articolo successivoIl 43° Rally 1000 Miglia in diretta esclusiva su Elive Brescia.Tv